L'infeltrimento ad ago è una particolare lavorazione che si fa con la lana cardata asciutta (diversamente dall'infeltrimento ad acqua in cui la lana viene infeltrita con acqua e sapone).
Per infeltrire ad ago basta picchiettare sulla lana con un particolare ago uncinato, avendo l'accortezza di mettere una base sotto perché l'ago è molto appuntito.
Ecco un video molto chiaro sulle basi.
In realtà è un lavoro molto semplice che non richiede particolari conoscenze, solo abbastanza pazienza.
Con questa tecnica si possono fare lavori piatti o tridimensionali.


Ecco i miei lavori, realizzati una "lana" particolare...

Un cuoricino infeltrito

Per iniziare ad imparare la tecnica dell'infeltrimento ad ago, ho provato a lavorare la lana cardata dalla mia gattina.
Dopo averla pettinata, soprattutto in certi periodi, mi rimane sul pettine il suo sottopelo grigio che ho utilizzato al posto della lana cardata.

Come primo lavoro ho pensato ad un semplice soggetto piatto: un cuore.

Ed eccolo qui in primo piano.

Gli ho agganciato un anellino per usarlo come pendente sulla borsa.

Topolino di lana infeltrita

Con la stessa tecnica ho realizzato anche un soggetto tridimensionale, utilizzando sempre al posto della lana cardata, il sottopelo della mia gattina rimasto sulla spazzola!

Ecco come è venuto...

Per realizzarlo ho seguito questo tutorial molto ben fatto di Elisabetta.